Monta la protesta di un nutrito gruppo di cittadini del quadrante Villini di Santa Maria, venuti a conoscenza dell’installazione di un nuovo ripetitore di telefonia mobile nel quartiere. Sembra che il Comune abbia dato l’approvazione all’installazione di una struttura di 24 metri di altezza nei pressi di un terreno situato in via Formia. La notizia, anche se non confermata, ha allertato gli abitanti della zona che si stanno organizzando con diverse iniziative di protesta.

I residenti sottolineano: “Come è possibile una cosa del genere? a meno di 100 metri c’è una scuola primaria e dell’infanzia! E poi, siamo già pieni di ripetitori su molti palazzi intorno alla zona interessata – e ancora – una installazione del genere è un pugno in un occhio all’interno di un angolo della città sottoposto a vincoli paesaggistici!”

Nello spirito del prevenire anzichè curare i residenti si mobilitano in attesa di comunicazioni ufficiali da parte del V Municipio del Comune di Roma .

Lascia un commento