Quanta Storia

Martedì 28 maggio  Archeologia e territorio: la Via Prenestina 
Sabato 1 giugno  VISITA GUIDATA Passeggiata lungo la via Prenestina tra il I e il II miglio

 

Martedì 28 maggio

ore 17.30 - Casa della Cultura di Villa De Sanctis Via Casilina 675 - Ingresso libero

Archeologia e territorio: la Via Prenestina 

Il ciclo di incontri e visite guidate “Quanta Storia!” organizzato dall’APS Ambrosia in collaborazione con la casa della Cultura di Villa de Sanctis è finalizzato a far conoscere ed apprezzare la storia del VI Municipio attraverso i suoi monumenti principali. La conoscenza di questi, però, non può prescindere dalle strade che hanno caratterizzato questo territorio sin dall’antichità e per questo l’incontro è dedicato alla Via Prenestina con particolare attenzione al tratto compreso nel territorio dell’attuale VI Municipio. I lacerti di strutture ancora visibili ai lati della via sono stati testimoni di vari secoli di storia e di numerosi avvenimenti, dall’espansione dell’impero romano alla sua caduta, per arrivare fino alle recentissime vicende della seconda guerra mondiale.

 

Sabato  1 giugno

ore 10.00 - VISITA GUIDATA Passeggiata lungo la via Prenestina tra il I e il II miglio

La Via Prenestina è certamente una delle più antiche strade romane. Il suo percorso dalla porta Esquilina fino all’antica Praeneste (odierna Palestrina) era costellato di sepolcri, ville e altri monumenti che arricchivano il paesaggio circostante. L’Urbanizzazione moderna ha cancellato una buona parte di questo paesaggio antico, del quale, ad eccezione di pochi tratti ancora integri, è rimasto davvero ben poco. Tuttavia il tratto di strada compreso tra Porta Maggiore e Largo Preneste (anticamente dal I al II miglio della Via), conserva ancora i resti di alcune strutture molto belle ed interessanti, a partire dalla stessa Porta Maggiore, punto di convergenza dei più importanti acquedotti di Roma, ma anche luogo di sepoltura di un fornaio ormai diventato celebre, Eurisace. Durante questo itinerario sarà dunque possibile conoscere questi importanti monumenti del passato e vedere come essi si siano integrati nel paesaggio urbano attuale.

APPUNTAMENTO: Angolo tra Via di Porta Maggiore e Largo di Porta Maggior

DURATA: 2 ore.

 DIFFICOLTA’: media. Il percorso prevede alcuni spostamenti con i mezzi pubblici,

pertanto è consigliato munirsi preventivamente di biglietto o di abbonamento.

COSTO: Bambini e ragazzi fino ai 18 anni: Euro 8 (visita guidata Euro 5 + tessera soci Ambrosia con assicurazione obbligatoria Euro 3); adulti: Euro 10 (visita guidata Euro 5 + tessera soci Ambrosia con assicurazione obbligatoria Euro 5).

NOTA: la visita guidata è destinata ai soci. E' comunque possibile tesserarsi la mattina stessa della visita, prima dell'inizio dell'attività.

Al fine di garantire un corretto svolgimento delle attività burocratiche, nel rispetto degli orari stabiliti, si consiglia di presentarsi all'appuntamento alle 9.45.

 

 

Per info:

AMBROSIA a.p.s.

Via Nazario Sauro 16, Roma cellulare: 389/42.72.766
email:
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. blog: archeoambrosia.blogspot.com Facebook: Ambrosia aps